09 Dicembre 2021
news

SERIE C - presentiamo "centrali"- Sarah Tomà

15-11-2021 14:38 - News dalla Società
La scorsa stagione è stata per me il primo anno con indosso la divisa admo.
L’inizio del campionato è stato un po’ incerto infatti, a causa del Covid, anche l’anno scorso l’inizio della stagione ha subito un notevole ritardo.
Il primo girone di campionato si è concluso con risultati discreti, al contrario, il secondo girone abbiamo faticato leggermente, fatica probabilmente dovuta dall’inesperienza generale di noi giocatrici e dal fatto che la squadra dovesse ancora consolidarsi e formarsi completamente.
Una delle cose che ho apprezzato di più dell’anno passato è stato l’essere finalmente potuta tornare ad allenarmi in palestra dopo un anno di “fermo” completo e l’aver trovato una squadra in cui si lavora sodo e con costanza.
La stagione 2021/2022 è iniziata i primi di settembre; ovviamente l’obiettivo comune per questa stagione è quello di dare il meglio, lavorare duramente, cercando allo stesso tempo di tirare fuori il massimo delle proprie potenzialità, così da ottenere il miglior risultato possibile e allo stesso tempo migliorare quello che è stato il risultato di fine stagione dell’anno scorso.
Attualmente in squadra, così come l’anno scorso, ricopro il ruolo da centrale.
La motivazione più grande, che tutti i giorni mi spinge a continuare l’impegno con la pallavolo è sicuramente l’amore che provo per questo sport. Questa mia dedizione la devo in particolare ai miei genitori, i quali mi hanno trasmesso questa passione, insegnandomi a dare sempre il massimo e soprattutto a non mollare mai davanti alle difficoltà.
La pallavolo fa parte della mia vita da quando ho memoria e, ora come ora, non potrei proprio farne a meno.
L’atleta che quest’estate mi ha colpita di più alle olimpiadi e che secondo me ha ottenuto uno dei migliori risultati migliori è sicuramente Gianmarco Tamberi, campione olimpico di salto in alto. Tamberi quest’anno ha vinto la medaglia d’oro ai giochi olimpici di Tokyo dopo esseri infortunato alla caviglia nel 2016 e aver passato un periodo pieno di difficoltà e di sacrifici. Proprio per questo motivo trovo che Tamberi sia uno degli esempi migliori in ambito sportivo, esempio che tutti gli atleti dovrebbero seguire.
Per quanto riguarda i risultati ottenuti ai campionati Europei di pallavolo sia dalla squadra femminile che da quella maschile invece, posso solo sottolineare quanto questi ultimi siano stati la mera dimostrazione di come il grande impegno, la dedizione e il duro lavoro, a lungo andare, ripaghino sempre.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie